Lunedì 26 Ottobre 2020

Arte

Bistagno, pronto il casting per un film

Bistagno, pronto il casting per un film

BISTAGNO - Stamani la Gipsoteca ‘Giulio Monteverde’ inaugurerà la terza edizione del Simposio di modellato. Fino al 30 agosto quattro giovani scultori (Tommaso Milazzo di Pietrasanta, Aniello Ignorato di Torre del Greco, Massimiliano Melluso di Venezia e la cinese Jan Yie) si sfideranno nella creazione di un’opera in gesso secondo le tecniche operative tradizionali utilizzate all’epoca dal Monteverde.

Mentre gli artisti saranno impegnati nella realizzazione delle loro opere dal vivo, in Gipsoteca si svolgerà una selezione particolare. «Hai tra i 18 e 24 anni e sei di Bistagno? – recita la locandina – Partecipa al casting per il film sull’Angelo Oneto la famosissima scultura che Giulio Monteverde realizzò nel 1882 e venne replicata in centinaia di copie sparse per il mondo». L’opera, nota anche come l’Angelo della Resurrezione, è stata definita dalla critica uno dei momenti più alti della scultura di Arte funeraria. L'angelo raffigurato, infatti, esprime una forte carica di emotività sensuale femminile che rompe gli schemi scultorei fino ad allora in voga. Lo sguardo, inoltre, appare imperscrutabile, distaccato al destino dell’umanità. Per queste caratteristiche di assoluta originalità, mille interpretazioni e leggende hanno avvolto la storia dell’Angelo sensuale. Da qui, la volontà di realizzare un film (info: 366.5432354).

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.