Venerdì 23 Ottobre 2020

Arte

Bistagno, al via il Simposio di Monteverde

In Gipsoteca si svolgerà anche un casting rivolto per un film-documentario dedicato all’Angelo Oneto

Bistagno, al via il Simposio di Monteverde

L'Angelo Oneto

BISTAGNO - Tutto pronto per la terza edizione del Simposio di modellato ospitato, dal 24 al 30 agosto, dalla Gipsoteca bistagnese. «Anche quest’anno quattro giovani scultori si sfideranno nella creazione di un’opera in gesso, secondo le tecniche operative tradizionali utilizzate all’epoca di Giulio Monteverde» spiega la referente Liana Pastorin. L’idea del concorso, unico nel suo genere, è quella di tramandare tecniche e materiali scultorei tradizionali, sempre più in disuso e diffondere una nuova conoscenza del gesso. «Materiale tecnicamente prezioso: friabile, morbido e leggero, che consente allo scultore, attraverso complesse operazioni di calco, di trarre una copia fedele della modellazione in argilla, per poi divenire modello per le successive trasposizioni in materiali durevoli, marmo o bronzo».

Il bando, scaduto il 26 luglio, ha selezionato gli artisti Tommaso Milazzo di Pietrasanta, Aniello Ignorato di Torre del Greco, Massimiliano Melluso di Venezia e la cinese Jan Yie

«Mentre i quattro scultori saranno impegnati nella realizzazione delle loro opere dal vivo, in Gipsoteca si svolgerà anche un casting rivolto ai giovani dell’Acquese – continua la Pastorin – L’interesse suscitato dall’opera più famosa e copiata del Monteverde, ha suggerito la sceneggiatura di un film-documentario dedicato all’Angelo Oneto».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
.