Domenica 20 Settembre 2020

Acqui Terme

Sos Canile comunale: «Il Covid ci ha messo in difficoltà»

Tante le problematiche: «Servono prodotti igienici, cibo, e conferimenti da privati e dalla grande distribuzione»

Sos Canile comunale: «Il Covid ci ha messo in difficoltà»

ACQUI TERME - Il Canile comunale di Acqui Terme si regge su un fragile equilibrio. Un gruppo di volontari si prende cura delle centinaia di ospiti a quattro zampe occupandosi del sostentamento, delle medicine e delle pratiche per l’affidamento. Tale è l’attaccamento che i lavori della recente ristrutturazione, ad esempio, sono stati pagati dall’associazione grazie ad un lascito di un benefattore. Il Comune paga le bollette e una cooperativa di tipo B (con soggetti disagiati) che si occupa della pulizia.

«Il problema è che oggi mancano anche i prodotti per la pulizia – informa la portavoce Dede PronzatoL’emergenza Covid ha causato una serie di problemi che ci stanno mettendo in difficoltà». L’isolamento anti-contagio ha azzerato i conferimenti, in particolare di pane e alimenti in scadenza forniti da panifici e supermercati. La mobilità ristretta, inoltre, ha impedito le adozioni e ridotto a poche unità i volontari operativi nella struttura.

«Durante l’emergenza siamo stati attivati dalla Protezione civile per prenderci cura degli animali di persone decedute o di quelle costrette in quarantena – racconta Dede – e oggi la situazione non è migliorata. Le famiglie sono in seria difficoltà a causa della crisi economica legata all’emergenza Covid. Ci chiedono di portare in struttura i loro cani perché non hanno risorse per mantenerli». Oggi nel Canile ci sono 106 animali, di tutte le razze e tutte le età, «soprattutto anziani con
patologie – precisa – meno appetibili nelle adozioni». Di cosa avete bisogno? «Prodotti per la pulizia e cibo, conferimenti volontari ma soprattutto dalla grande distribuzione. Abbiamo l’autorizzazione regionale al ritiro degli scaduti, quindi siamo in regola dal punto di vista fiscale. Aiutateci» conclude la Pronzato.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

Medico positivo va al lavoro? Ospedale
in subbuglio

11 Settembre 2020 ore 16:16
.