Venerdì 25 Settembre 2020

Acqui Terme

Riparte il cantiere della ciclabile per Alice Bel Colle

Il sindaco Lucchini ha incontrato i vertici dell'Amag per parlare delle collaborazioni in corso

Riparte il cantiere della ciclabile per Alice Bel Colle

ACQUI TERME - L'amministrazione comunale di Acqui Terme ha incontrato la multiservizi Amag per fare il punto su alcuni progetti. Il sindaco Lorenzo Lucchini e l’assessore al Bilancio Paolo Mighetti da una parte e il presidente di Amag, Paolo Arrobbio, e l’amministratore unico di Amag, Alfonso Conte, dall'altra hanno parlato della pista ciclabile che collegherà Acqui Terme ad Alice Bel Colle. 

Il primo acquese ha rivolto il ringraziamento della città alla società per aver continuato, anche in pendenza di emergenza sanitaria, a presidiare il territorio e garantire i propri servizi. Ma Amag ha fatto anche di più. «Voglio ringraziare il Presidente di Amag per aver accettato la richiesta dell’Ipab Ottolenghi di sospendere le rate per alcuni mesi, venendo incontro alla struttura che si è ritrovata ad affrontare un’emergenza sanitaria in cui ha sostenuto spese non previste per l'approvvigionamento di dispositivi di protezione individuale. Questo mostra quanto in un periodo di sostanziale difficoltà un'azienda del territorio possa avere un legame stretto e radicato nella comunità, comprendendone le esigenze e i bisogni» ha concluso il sindaco Lucchini.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Coronavirus, caso
alle 'Pascoli':
una classe
in isolamento

17 Settembre 2020 ore 11:40
.