Martedì 02 Giugno 2020

Melazzo

Guado sull'Erro ancora una volta da sistemare

«Non si contano più le volte in cui il guado è stato sommerso e distrutto dalla corrente»

Guado sull'Erro ancora una volta da sistemare

MELAZZO - E' diventata una barzelletta che non fa più ridere. Anzi, fa imbestialire i melazzesi che ormai da anni scontano una viabilità ridotta dovuta al rifacimento del ponte di ferro sul torrente Erro. Il guado costruito più a monte, che dovrebbe ovviare il disagio alla circolazione, invece l'acuisce perché reso inutilizzabile dalla minima piena del corso d'acqua. «Ormai non si contano più le volte in cui il guado è stato sommerso e distrutto dalla corrente del fiume – ha lamentato un cittadino – Bastano due gocce e fanno in fumo tanti soldi pubblici. Possibile che non si riesce a trovare una soluzione più stabile (e meno ridicola)?».

Intanto i lavori sul ponte di ferro proseguono a rilento a causa dell'emergenza Covid-19 e così i melazzesi sembrano condannati all'isolamento. Ma non ci stanno e minacciano di costituire un Comitato e manifestare il proprio dissenso presso le sedi opportune. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
.