Martedì 12 Novembre 2019

Tempo reale

L’Italia dice addio e ringrazia i pompieri Marco, Matteo e Nino

In Duomo, ad Alessandria, i funerali di Stato. Piazze e strade gremite, il saluto commosso di una città intera ai suoi ragazzi

L’Italia dice addio e ringrazia i pompieri Marco, Matteo e Nino

ALESSANDRIA - Ore 13.32 - La cerimonia è finita, ora spazio all’inchiesta che dovrà individuare chi ha ucciso Marco, Matteo e Antonino.

Ore 13.13 - Parla Giovanni Maccarino, della Usb dei Vigili del Fuoco, che ha avuto un colloquio con il premier Conte e il ministro dell'Interno, Lamorgese.

Ore 13.09 - Parla il vescovo di Alessandria, monsignor Guido Gallese.

Ore 13.02 - I feretri escono dal Duomo.

Ore 13.01 - Il vescovo Gallese ai nostri microfoni: "A Clarissa, la moglie di Marco, ho detto di guardare il cieloCi dà speranza e da lassù qualcuno ci guarda".

Ore 12.54 - I Vigili del Fuoco di Alessandria stanno portando fuori a spalle i tre feretri tra gli applausi commossi degli alessandrini

Ore 12.52 - La messa è finita, ma il Duomo è ancora gremito di gente. In tanti si stanno avvicinando per un saluto ai parenti dei tre Vigili del Fuoco uccisi a Quargnento.

Ore 12.46 - Il Silenzio risuona in Duomo. E' il trombettista dei Vigili del Fuoco a far commuovere il Duomo e gli alessandrini presenti in piazza.

Ore 12.44 - La lettura della Preghiera di Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco.

Ore 12.43 - Ancora Marchioni: "Sono orgoglioso di essere il vostro comandante. Viva i Vigili del Fuoco".

Ore 12.42 - La lettera del capo nazionale alle famiglie: "Vi vogliamo bene e vi porteremo sempre nei nostri cuori. Lo stesso abbraccio voglio dare a chi vi ha sempre voluto bene, un abbraccio che vuole stringere il vostro dolore e che testimonia che siamo e saremo vicini a voi tutti nella grande famiglia dei Vigili del Fuoco. Un abbraccio alla squadra del turno. Siamo vicini a voi. Ciao ragazzi".

Ore 12.39 - "Quella sera ad esser soccorsi siamo stati noi. Il ritrovamento dei corpi, solo un piccolo sollievo per i tre feriti, l'incredulità per quello che stavamo vivendo. La rabbia, bisogna capire perché e chi ha fatto questo. Il cordoglio di un Paese, non di una città. Le istituzioni, colleghi, amici, persone comuni, bambini, scolaresche: una manifestazione di vicinanza e affetto indimenticabile. E poi il saluto, l'ultimo, e per questo - con il consenso del capo del Corpo nazionale - vi voglio leggere il messaggio dell'ingegner Dattilo alle famiglie dei colleghi".

Ore 12.38 - Parla il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Alessandria, Roberto Marchioni.

Ore 12.37 - Ancora Gallese: "Ascolta signore le nostre preghiere, apri a loro le porte del Paradiso. Donaci di consolarci a vicenda".

Ore 12.33 - Il vescovo Guido Gallese benedice le tre salme, intanto i tre carri funebri si sono posizionati in piazza.

Ore 12.28 - Preti anche in piazza per distribuire la comunione alle tante persone che si trovano fuori.

Ore 12.24 - E' il momento della comunione.

Ore 12.08 - Roberto Pascoli, Maurizio Coppero, Marco Ronchiato, Luca Gaffoglio, Alfonso Conte, Giovanni Suppa e Gabriella Cristaudo sono i Vigili del Fuoco che hanno fatto le letture e il salmo responsoriale.

Ore 12.05 - In piazza i gonfaloni dei Dipartimenti di tutta Italia.

Ore 12 - Le preghiere di quattro Vigili del Fuoco di Alessandria.

Ore 11.59 - In piazza della Libertà tantissima gente sta assistendo alla funzione da un maxischermo.

Ore 11.55 - Ancora Gallese: "Affidiamoci a Maria e rivolgiamoci a lei perché è l'unica che ci può capire e che ci sta a fianco e che ci dà l'esempio. La Madonna della Salve interceda per tutti noi. In questo momento di dolore noi dobbiamo scegliere l'amore di Gesù, l'unico che può darci la forza di vivere".

Ore 11.54 - "Nel mondo convivono il grano e la zizzania. E la nostra forza sta nel non farsi contaminare dalla zizzania". Queste le parole del vescovo Gallese durante l'omelia.

Ore 11.52 - Anche le scuole alessandrine partecipano: presenti in Duomo delegazioni di tanti istituti. In piazza anche lo stendardo del Quinto circolo delle scuole Ferrero, Zanzi, Campi e Sabin.

Ore 11.47 - La riflessione, nell'omelia, del vescovo di Alessandria, monsignor Guido Gallese.

Ore 11.46 - Sono presenti ai funerali anche i Vigili del Fuoco di Reggio Calabria, la città di Nino Candido.

Ore 11.44 - Don Santiago Ortiz legge il Vangelo. Un brano sulle ultime ore di Cristo.

Ore 11.41 - Il Duomo è gremito. Gente anche in piedi. Anche in piazza gli alessandrini aspettano commossi di poter salutare per l'ultima volta i tre Vigili del Fuoco uccisi a Quargnento.

Ore 11.37 - In chiesa le parole di Roberto Pascoli, ex capo comunicazione dei Vigili del Fuoco di Alessandria. Sta leggendo un brano del Vangelo.

Lo streaming sul sito è online. Cliccando sulla finestra in alto, nella home page, si può seguire la diretta dei funerali. Che è online pure sulla pagina Facebook Il Piccolo - Alessandria

Ore 11.25 - I feretri di Marco Triches, Matteo Gastaldo e Antonino Candido sono all'interno della Cattedrale. La messa sta per iniziare.

Ore 11.18 - I feretri sono arrivati in piazza Duomo.

Ore 11.12 - Suonano le sirene in piazza Duomo.

Ore 11.06 - I feretri sono arrivati in piazza della Libertà.

Ore 11.04 - Arriva il premier Giuseppe Conte con il presidente della Regione, Alberto Cirio.

 

Ore 11.02 - Piazza del Duomo è gremita

Ore 11 - Il premier Giuseppe Conte è arrivato in piazza della Libertà e si avvicina ai Vigili del Fuoco schierati. Il presidente della Camera, Roberto Fico, è già in Duomo.

Ore 10.59 - Sono presenti 1.500 vigili del fuoco da tutta Italia.

Ore 10.55 - Il coro della Polizia di Stato è già all'interno del Duomo.

Ore 10.53 - Il violoncellista Moro è un vigile del fuoco della caserma di Alessandria: con altri violoncellisti suonerà nel corso della cerimonia.

 

Ore 10.49 - Il vigile del fuoco ferito, Giuliano Dodero, insieme a Paolo Berta.

Ore 10.47 - Piazza della Libertà stracolma di gente e forze dell'ordine. Tutti in attesa commossa del corteo.

 

Ore 10.45 - Mancano meno di 20 minuti all'inizio dei funerali si attende l'arrivo delle autorità.

 

Ore 10.43 - Il corteo funebre, a passo d'uomo, tra gli applausi commossi degli alessandrini.

Ore 10.39 - Applausi e commozione per l'arrivo in Duomo di uno dei feriti di quella notte, il caposquadra dei Vigili del Fuoco Giuliano Dodero.

Ore 10.35 - Parla la senatrice Susy Matrisciano (M5S). Già in chiesa gli onorevoli Molinari (Lega) e Fornaro (LeU).

Ore 10.32 - Il corteo funebre sta partendo ora dalla Caserma dei Vigili dei Fuoco. Attraverserà la città per arrivare in Duomo.

Ore 10.30 - Dalla camera ardente escono i feretri di Marco Triches, Matteo Gastaldo e Antonino Candido.

 

Ore 10.29 - Lo schieramento dei colleghi dei tre Vigili del Fuoco morti in Caserma.

 

Ore 10.27 - In via Cavour le Forze dell'Ordine e i Vigili del Fuoco già schierati aspettando il corteo funebre.

 

Ore 10.25 - Parla Marco Bologna, responsabile della Protezione civile e presidente della Croce Rossa di Alessandria. 

 

Ore 10.22 - Parla il sindaco di Quargnento, Paola Porzio.

Ore 10.17 - In centro già tanti alessandrini stanno aspettando il passaggio del corteo funebre.

Ore 10.08 - Il nostro Massimo Brusasco in collegamento da piazza della Libertà.

 

Ore 10.06 - Il duomo, intanto, è già pieno di gente.

 

Ore 10 - Al Comando dei Vigili del Fuoco ci si sta preparando per la partenza del corteo funebre. Tanta gente ai bordi della strada.

 

Ore 9.48 - Già aperta la diretta streaming sul nostro sito. Dalle 10.50 in diretta i funerali di Stato dei tre vigili del fuoco. 

Ore 9.18 - L'omaggio di tanti colleghi a Marco, Matteo e Antonino.

Ore 9.09 - In silenzio, al Comando dei Vigili del Fuoco di corso Romita, sta sfilando Alessandria: genitori e figli, nonni e nipoti, classi intere vogliono testimoniare la loro vicinanza al Corpo.

Ore 8.51 - Tanta gente in camera ardente, tra alessandrini e forze dell'ordine. Verso le 8.15 sono arrivati i parenti di Antonino Candido. Da più di mezz'ora la mamma è accanto al figlio per l'ultima volta, seduta vicino al feretro avvolto dal Tricolore, accarezzando la foto e parlando con il figlio. Con lei, la giovane moglie del vigile del fuoco.

Ore 8.49 - Continua l'afflusso di tanti alessandrini alla camera ardente al Comando dei Vigili del Fuoco. In tanti si stringono ai parenti, con una carezza o un abbraccio (in foto, la madre di Antonino Candido).

Ore 8.33 - L'editoriale del direttore, Alberto Marello, sul giornale in edicola oggi

Ore 8.00 - Per le esequie (che saranno trasmesse in diretta tv dalla Rai), arriveranno in mattinata in città anche il presidente della Camera Roberto Fico, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il ministro per la Pubblica amministrazione Fabiana Dadone, oltre a vice ministri e sottosegretari e al capo dipartimento dei Vigili del Fuoco.

Ore 7.47 - Il corteo funebre partirà alle 10 dal Comando in corso Romita, attraverserà la rotonda che porta in via San Giovanni Bosco e poi quella in direzione di via Don Orione. Al primo semaforo, svolterà a destra in spalto Gamondio sino all’incrocio con corso Cento Cannoni, che verrà percorso fino all’immissione sulla destra in via Cavour. In piazza della Libertà, nelle vicinanze della prefettura, i feretri verranno scaricati dagli automezzi dei Vigili del Fuoco e portati a mano fino in Duomo.

Ore 7.30 - E' la giornata della commozione, ad Alessandria. Saranno infatti celebrati oggi i funerali di Stato dei pompieri uccisi nello scoppio di Quargnento. L'Italia intera si stringe attorno ai familiari di Marco Triches, Matteo Gastaldo e Antonino Candido e al Corpo dei Vigili del Fuoco. Seguiremo l'intera giornata in tempo reale.

 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate
al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
.