Martedì 12 Novembre 2019

Pallavolo

Arredo Frigo Makhymo, il primo acuto

Per la squadra di Marenco 3/1 a Conad Alsenese Piacenza e tre punti che fanno morale

Arredo Frigo Makhymo, il primo acuto

Finalmente un risultato pieno per Arredofrigo Makhymo Acqui

Finalmente la vittoria che fa bene. Ancora sofferta, ancora con momenti di black out, come nel secondo set, ma il 3/1 con cui Arredo Frigo Makhymo Acqui batte Conad Piacenza può avere un peso anche superiore ai tre punti conquistati. Primo set che inizia con un testa a testa, fino alo secondo time out tecnico, vantaggi in altalena, dal 13/11 al 14/15 e immediatamente 16/15 con Giardi e Rivetti. Acqui ha il primo setball sul 24/21 e non lo  sfrutta, le emiliane  risalgono dino a 23, ma Pricop mette in terra il punto del 25/23.

Non basta per dare continuità, anzi l'inizio del secondo parziale è da paura: le ospiti fanno la gara, le termali perdono controllo, 0/4, 2/6, 4/12, con un calo inspiegabile, se non fosse identico a quello della partita precedente. Acqui accorcia, ma restana lontana dalle avversarie, 17/25 e parità.

Il terzo set torna in equilibrio, Arredo Frigo rimonta, dall'8/9 all'11/9, con ace di Cicogna e attacco di Giardi. A lanciare l'allungo sono, ancora Cicogna, Mirabelli e Grotteria con un ace: Acqui mette punti tra sé e le avversarie, 22/16 e nuovo vantaggio 25/19 per il 2/1

E' il punteggio che sblocca le padrone di casa, più sicure e sempre avanti nel quarto, con Rivetti e Grotteria in evidenza, 18/13, 22/17, anche il contributo di Giardi nel finale per il 25/19, con Rivetti che chiude con 17 punti personali. "Soddisfatto, soprattutto, per come abbiamo vinto, grazie anche a scelte che hanno pagato - sottolinea coach Marenco - I risultati di questa giornata dimostrano quanto sia un campionato difficile. Per noi fondamentali questi tre punti, per il morale.E per aiutarci a preparare due gare difficili".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate
al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
.