Venerdì 27 Novembre 2020

Bistagno

Beccato "furbetto" della differenziata

Identificato dall'esito degli esami del sangue: «Non è un cittadino di Bistagno» ha dichiarato il Sindaco

Bistagno: beccato "furbetto" della differenziata

BISTAGNO - E’ guerra aperta tra il sindaco bistagnese Roberto Vallegra e i ‘furbetti del sacchetto’, persone restie a rispettare le regole della raccolta differenziata che abbandonano dovunque qualsiasi tipo di rifiuto. Un altro ‘volpone’ , come lo chiama il primo cittadino, è caduto nella rete. «Oggi un altro abbandono di rifiuti in zona ‘Pulcinotti’ – ha spiegato – Questa persona, però, ha fatto un grave errore: ha lasciato all’interno del sacchetto i risultati delle analisi del sangue». La Polizia Locale ha già provveduto ad acquisire tutto e istruire la pratica per la comminazione di una multa salata da 500 euro. «La cosa che più mi da sollievo è che il soggetto non è un cittadino di Bistagno» ha concluso

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Emergenza

Aumentano
i casi in tutto il Piemonte. Alessandria +86

16 Novembre 2020 ore 10:14
.